Vincenzo Fera

Curriculum Vitae

È professore ordinario nell’Università degli studi di Messina dal 1986, nell’ambito dell’odierno SSD L-FIL-LET/13 (Filologia della Letteratura italiana): attualmente insegna Letteratura latina medievale e umanistica e Filologia umanistica latina per il Corso di studio in Tradizione classica e Archeologia del Mediterraneo; per l’a. a. 2016-2017 gli è stato assegnato anche il carico didattico di Letteratura italiana per il Corso di studio in Civiltà letteraria dell’Italia medievale e moderna.

È stato Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia di Messina negli anni 2004-2011; dal 2012 è rappresentante dell’area 10 nel Senato Accademico della stessa Università e dal 2013 presiede la Commissione Ricerca. È vicedirettore della Classe di Lettere, Filosofia e Belle Arti dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti.

Coordina il Dottorato di ricerca in ‘Scienze storiche, archeologiche e filologiche’ nel medesimo Ateneo.

Dirige ivi il Centro Internazionale di Studi Umanistici (già Centro interdipartimentale) dal 1996: è direttore responsabile del periodico «Studi medievali e umanistici» e condirettore di diverse collane di filologia e letteratura.

Componente della ‘Commissione per l’Edizione nazionale delle Opere di Francesco Petrarca’ e della ‘Commissione per l’Edizione nazionale dei testi umanistici’, nonché della ‘Commissione per l’Edizione nazionale delle Opere di Giovanni Pascoli’, è membro del Comitato scientifico di «Quaderni Petrarcheschi» e dell’Editorial Board de ‘I Tatti Renaissance Library’.

È stato coordinatore nazionale di numerosi PRIN a partire dal 1997.

I suoi interessi di ricerca privilegiano lo studio dei testi e la loro interpretazione: da Petrarca a Poliziano fino a Pascoli, si è sempre impegnato per un allargamento delle conoscenze, pubblicando materiali inediti e talvolta ignoti, e ricostruendo percorsi filologici e storico-culturali utili per comprendere gli sviluppi della storia letteraria italiana.

Pubblicazioni

Monografie

  1. Giovanni Pascoli, Leucothoe primum edidit Vincenzo Fera, Messina 2012.
  1. Antichi editori e lettori dell’ Africa, Messina 1984.
  1. La revisione petrarchesca dell’ Africa, Messina 1984.
  1. Una ignota Expositio Suetoni del Poliziano, Messina 1983.

Articoli

  1. Per una nuova edizione dei Carmina di Giovanni Pascoli, in Pascoli e le vie della tradizione (Convegno internazionale di studi, Messina 3-5 dicembre 2012), Messina, Centro internazionale di studi umanistici, in c. di s.

  2. Animi effigies. Per la poetica del Petrarca, in Per il Petrarca latino: opere e traduzioni nel tempo, Atti del Convegno (Siena, 6-8 aprile 2016), i. c. di s.

  1. Petrarca elementarius graius, in I graeca nei libri latini tra medioevo e umanesimo (Messina, 28 ottobre 2015), «Studi medievali e umanistici», 14 (2016), i. c. di s.

  1. Gli Scritti petrarcheschi di Agostino Sottili, «Studi medievali e umanistici», 13 (2015), i. c. di s.

  1. Dante e Francesca, Lectura del canto V dell’ Inferno, fruibile on line all’indirizzo http://www.casadidanteinroma.it/popaudio.asp?audio_mp3=VINCENZO-FERA-Inferno-canto (è in preparazione un’edizione a stampa auctior).

  1. Genesi del metodo filologico in età umanistica, in Quattro conversazioni di filologia, a cura di A. Cadioli e G. Frasso, Roma 2016, 3-21.

  1. L’umanesimo di Albinia C. de la Mare, in Paleography, Manuscript Illumination and Humanism in Renaissance Italy: Studies in memory of A. C. de la Mare, Edited by R. Black, J. Kraye and L. Nuvoloni, London 2016, 3-12.

  1. Studenti portoghesi alle lezioni del Poliziano su Plinio nel 1489-1490: l’inc. 462 della Biblioteca Nacional de Portugal, in Leitores dos Clássicos. Portugal e Itália, séculos XV e XVI, uma geografia do primeiro Humanismo em Portugal, a cura di A. M. S. Tarrío, Lisboa 2015, 13-18.

  1. Petrarca e la poetica dell’ incultum, «Studi medievali e umanistici », 10 (2012), 9-87.

  1. Petrarca e Scipione, in Scipione l’Africano, un eroe tra Rinascimento e Barocco, Atti del convegno di studi (Roma, 24-25 maggio 2012), a cura di W. Geerts – M. Caciorgna – Ch. Bossu, Milano 2014 , 131-54.

  1. Pascoli ritrovato. I due Myrmedon, «Latinitas», 1 (2013), 123-39.

  1. Testo e gestualità. Un versetto penitenziale del Petrarca, «Quaderni Veneti», 2 (2013), 119-28.

  1. L’Italia di Biondo, in Unità d’Italia e Istituto storico italiano, a cura di I. L. Sanfilippo, Roma 2013, 57-71.

  1. I libri peculiares, «Quaderni Petrarcheschi», 18 (2008, ma 2012), 1077-100.

  1. Storia e filologia tra Petrarca e Boccaccio, «Quaderni Petrarcheschi», 17 (2007, ma 2012), 369-89.

  1. Umanesimo e rinascimento, in La Biblioteca Apostolica Vaticana luogo di ricerca al servizio degli studi, a cura di M. Buonocore – A. M. Piazzoni, Città del Vaticano 2011, 159-75.

  1. I versi della notte di Alfonso Traina, «Bollettino di studi latini», 41 (2011), 182-88.

  1. Ecdotica dell’opera incompiuta: ‘varianti attive’ e ‘varianti di lavoro’ nell’«Africa» del Petrarca, «Strumenti critici», a. 25 fasc. 2 n.123 (maggio 2010), 211-23.

  1. Preistoria e prospettive della filologia umanistica, in Storia della lingua italiana e filologia. Atti del VII Convegno ASLI (Pisa-Firenze, 18-20 dicembre 2008), a cura di C. Ciociola, Firenze 2010.

  1. Il progetto per gli scritti sparsi di Carlo Dionisotti, «Aevum», 83 n. 3 (2009), 969-76.

  2. Tra Croce e Gentile, in Da Tortorici alla Toscana: percorsi della famiglia Timpanaro, Atti del convegno (Tortorici, 22-23 agosto 2003), a cura di P. De Capua – M. Feo- V. Fera, Messina 2009, 71-83.

  1. L’ Affrica di Pierre Laurens, «Studi medievali e umanistici », 5-6 (2007-2008), 279-322.

  1. Prefazione , in C. Dionisotti, Scritti di storia della letteratura italiana, a cura di T. Basile – V. Fera – S. Villari, I (1935-1962), Roma 2008, VII – XVI.

  1. Lo Studio del ‘San Girolamo’ di Antonello, «Prospettiva», 126-127 (2007), 105-14.

  1. Petrarca lettore dell’Iliade, in Petrarca e il mondo greco. Atti del convegno internazionale di studi (Reggio Calabria, 26-30 novembre 2001), a cura di M. Feo – V. Fera – P. Megna – A. Rollo, Firenze 2006, 141-54 (= «Quaderni petrarcheschi», 12-13, 2002-2003).

  1. I fragmenta de viris illustribus di Francesco Petrarca, in Caro Vitto. Essays in memory of Vittore Branca, ed. by J. Kraye – L. Lepschy, London 2007, 101-32.

  1. Interpretare e tradurre l’ Africa del Petrarca, in Le traduzioni del Petrarca latino. Atti del XXXII convegno sui problemi della traduzione letteraria e scientifica (Monselice 5 giugno 2004), a cura di G. Peron, Padova 2007, 83-93.

  1. Microcosmo letterario meridionale: Morabito tra Francesco Sofia Alessio e Alfredo Bartoli, in La poesia latina nell’area dello Stretto, Atti del convegno di Messina (20-21 ottobre 2000) nel centenario della nascita di Giuseppe Morabito (1900-1997), a cura di V. Fera – D. Gionta – E. Morabito, Messina 2006, 311-35 .

  1. A parte Francisci, in Petrarca e la medicina, Atti del convegno (Capo d’Orlando, 27-28 giugno 2003), a cura di M. Berté – V. Fera – T. Pesenti, Messina 2006, 385-403.

  1. Conclusioni, in I classici e l’università umanistica, Atti del convegno (Pavia, 22-24 novembre 2001), a cura di L. Gargan e M. P. Mussini Sacchi, Messina 2006, 693-98.

  1. Giuseppe Morabito e Hermann Weller, in Musae saeculi XX latinae, Atti del convegno ( Roma, 21-22 aprile 2001) , Bruxelles 2006, 133-209.

  1. I versi di Giacomo Pizzinga contro la Sicilia, in Margarita amicorum. Studi di cultura europea per Agostino Sottili, a cura di F. Forner – C. M. Monti – P. G. Schmidt, I, Milano 2005, 283-90.

  1. Filologia in casa Decembrio, in I Decembrio e la tradizione della Repubblica di Platone tra Medioevo e Umanesimo, a cura di M. Vegetti – P. Pissavino, Napoli 2005, 145-75.

  1. Laurentia Laurus. Per Mario Martelli, a cura di F. Bausi e V. Fera, Messina 2004.

  1. La Praefatio in Suetoni expositionem del Poliziano, in Laurentia Laurus. Per Mario Martelli , a cura di F. Bausi e V. Fera, Messina 2004, 139-59.

  1. La magia delle metafore e dei suoni. Angeli Politiani Puella, traduzione di V. Fera, in L’almanacco dell’Altana , Roma 2004, 39-44.

  1. L’ imitatio umanistica, in Il latino nell’età dell’Umanesimo. Atti del Convegno (Mantova, 26-27 ottobre 2001), a cura di G. Bernardi Perini, Firenze 2004, 17-33.

  1. La trama interrotta. Per Albinia de la Mare, «Studi medievali e umanistici», 1 (2003), 223-36 .

  1. Dionisotti e il ciceronianesimo, in C. Dionisotti, Gli umanisti e il volgare fra Quattro e Cinquecento, a cura di V. Fera, Milano 2003, VII-XLV.

  1. La filologia di Gasparino Barzizza, in I confini dell’umanesimo italiano. Studi in onore di Francesco Tateo, a cura di M. de Nichilo – G. Distaso – A. Iurilli, Roma 2003, 603-28.

  1. Pomponio Leto e le Silvae di Stazio, «Schede umanistiche», 16 (2003), 71-83.

  1. Conclusioni, in collaborazione con S. Rizzo, in Talking to the text: marginalia from papyri to print. Proceedings of a Conference held at Erice, 26 September – 3 October 1998 as the 12 th Course of International School for the Study of written records , a cura di V. Fera – G. Ferraù – S. Rizzo, II, Messina 2002, 979-88.

  1. Per una storia della filologia umanistica a Firenze nel Settecento: Bandini e Poliziano, in Un erudito del Settecento. Angelo Maria Bandini, a cura di R. Pintaudi, Messina 2002, 71-94.

  1. Dai Miscellanea alle Castigationes virgilianae, in Umanisti bellunesi fra Quattro e Cinquecento. Atti del Convegno (Belluno, 5 novembre 1999), a cura di P. Pellegrini, Firenze 2001, 119-36.

  1. La leggenda di Crisolora, in Manuele Crisolora e il ritorno del greco in Occidente. Atti del Convegno internazionale (Napoli, 26-29 giugno 1997), a cura di R. Maisano – A. Rollo, Napoli 2002, 11-18.

  1. Giuseppe Billanovich, «Quaderni Petrarcheschi», 11 (2001), 297-302.

  1. Tra la scuola storica e la lezione di Croce: Dionisotti e la letteratura umanistica, in Carlo Dionisotti tra geografia e storia, a cura di E. Fumagalli, Roma 2001, 25-46.

  1. Tra piemontesi ad Oxford: la lectureship di Carlo Dionisotti, in Carlo Dionisotti tra geografia e storia, a cura di E. Fumagalli, Roma 2001, 69-118.

  1. L’identità dell’umanesimo, in L’identità nazionale nella cultura letteraria italiana. Atti del terzo Congresso nazionale dell’ADI (Lecce-Otranto, 20-22 settembre 1999), 1, a cura di G. Rizzo, Taranto 2001, 15-31.

  1. Prefazione, in P. G. Ricci, Miscellanea petrarchesca , Roma 1999, VII-XII.

  1. La filologia umanistica tra filologia classica e filologia romanza, in collaborazione con S. Rizzo, in Filologia classica e filologia romanza: esperienze ecdotiche a confronto, a cura di A. Ferrari, Spoleto 1999, 33-65.

  1. Il problema dell’imitatio tra Poliziano e Cortesi, in Vetustatis indagator. Scritti offerti a Filippo Di Benedetto, a cura di V. Fera – A. Guida, Messina 1998, 155-81.

  1. Il dibattito umanistico sui “Miscellanea”, in Agnolo Poliziano poeta scrittore filologo, Atti del Convegno Internazionale di studi (Montepulciano, 3-6 novembre 1994) a cura di V. Fera – M. Martelli, Firenze 1998, 333-64.

  1. Un “Marziale” corretto dal Poliziano, in collaborazione con A. de la Mare, in Agnolo Poliziano poeta scrittore filologo, Atti del Convegno Internazionale di studi (Montepulciano, 3-6 novembre 1994) a cura di V. Fera – M. Martelli, Firenze 1998, 295-321.

  1. La filologia del Petrarca e i fondamenti della filologia umanistica, in Petrarca latino e le origini dell’umanesimo, II, Firenze 1996, 367-91.

  1. Poliziano, Ermolao Barbaro e Plinio, in Una famiglia veneziana nella storia: i Barbaro, Atti del Convegno di Studi in occasione del quinto centenario della morte dell’umanista Ermolao (Venezia, 4-6 novembre 1993), raccolti da M. Marangoni e M. Pastore Stocchi, Venezia 1996, 193-234.

  1. Un laboratorio filologico di fine Quattrocento: la Naturalis historia, in Formative Stages of Classical Traditions: Latin Texts from Antiquity to the Renaissance. Proceedings of a Conference held at Erice (16-22 ottobre 1993), a cura di O. Pecere – M. D. Reeve, Spoleto 1995, 435-66.

  1. Il trionfo di Scipione, in La critica del testo mediolatino, a cura di C. Leonardi, Spoleto 1994, 415-30.

  1. La filologia umanistica in Italia nel secolo XX, in La filologia medievale e umanistica greca e latina nel secolo XX, Roma 1993, 239-73.

  1. Un nuovo libro della biblioteca del Salutati, in Munusculum. Studi in onore di Fabio Cupaiuolo, Napoli 1993, 25-36.

  1. Tra Poliziano e Beroaldo: l’ultimo scritto filologico di Giorgio Merula, «Studi Umanistici», 2 (1991), 7-88.

  1. Problemi e percorsi della ricezione umanistica, in Lo spazio letterario di Roma antica, a cura di G. Cavallo – P. Fedeli – A. Giardina, III, Roma 1990, 513-43.

  1. Gli studi petrarcheschi di G. Martellotti, «Annali della Scuola Normale di Pisa, classe di lettere e filosofia», 19 (1989), 209-16.

  1. Un’antica ricerca di fonti liviane in un codice dell’ Africa, «Annali della Scuola Normale di Pisa (classe di lettere e filosofia)», 19 (1989), 251-55.

  1. Polemiche filologiche intorno allo Svetonio del Beroaldo, in The uses of Greek and Latin. Historical Essays , a cura di A. C. Dionisotti – A. Grafton – J. Kraye, London 1988, 71-87.

  1. I sonetti CLXXXVI e CLXXXVII, «Lectura Petrarce», 7 (1987), Padova 1988, 219-43.

  1. Lettori e postillatori dell’ Africa fra Tre e Quattrocento, «Studi petrarcheschi», 4 (1987), 33-45.

  1. La petrarchesca ‘selva d’Arpino’ ( Buc. carm. X, 213-221), «Esperienze letterarie», 9 (1984), 55-56.

  1. Itinerari filologici di Francesco Filelfo, in Francesco Filelfo nel quinto centenario della morte , Atti del XVII Convegno di studi maceratesi (Tolentino, 27-30 settembre 1981), Padova 1983, 89-135.

  1. Il primo ‘testo critico’ di Valerio Flacco, «Giornale italiano di filologia», 31 (1979), 230-54.

Curatele

  1. Pascoli e le vie della tradizione. Convegno internazionale di studi (Messina 3-5 dicembre 2012), a cura di V. Fera – D. Gionta – C. Malta, Messina in c. di s.

  1. Archimede e le sue fortune, Atti del Convegno internazionale di studi (Siracusa-Messina 24-26 giugno 2008), a cura di V. Fera – D. Gionta – A. Rollo, Messina 2014.

  1. C. Dionisotti, Scritti di storia della letteratura italiana, a cura di T. Basile – V. Fera – S. Villari, I (1935-1962), Roma 2008; II ( 1963-1971 ), Roma 2009; III ( 1972-1998 ), Roma 2010; IV (Le recensioni), Roma 2016; V (in preparazione).

  1. Da Tortorici alla Toscana: percorsi della famiglia Timpanaro, Atti del convegno (Tortorici, 22-23 agosto 2003), a cura di P. De Capua – M. Feo – V. Fera, Messina 2009.

  1. La poesia latina nell’area dello Stretto, Atti del convegno (Messina, 20-21 ottobre 2000) nel centenario della nascita di Giuseppe Morabito (1900-1997), a cura di V. Fera – D. Gionta – E. Morabito, Messina 2006.

  1. Petrarca e la medicina, Atti del convegno (Capo d’Orlando, 27-28 giugno 2003), a cura di M. Berté – V. Fera – T. Pesenti, Messina 2006.

  1. Petrarca e il mondo greco. Atti del convegno internazionale di studi (Reggio Calabria, 26-30 novembre 2001), a cura di M. Feo – V. Fera – P. Megna – A. Rollo, Firenze 2006.

  1. C. Dionisotti, Gli umanisti e il volgare fra Quattro e Cinquecento, a cura di V. Fera, Milano 2003.

  1. Talking to the text: marginalia from papyri to print. Proceedings of a Conference held at Erice (26 september – 3 october 1998), a cura di V. Fera – G. Ferraù – S. Rizzo, voll. I-II, Messina 2002.

  1. «Esiliato nell’inumano Novecento». Testimonianze per Giuseppe Morabito, a cura di V. Fera – E. Morabito, Messina 2000.

  1. Vetustatis indagator. Scritti offerti a Filippo Di Benedetto, a cura di V. Fera – A. Guida, Messina 1998.

  1. Agnolo Poliziano poeta scrittore filologo, Atti del Convegno Internazionale di studi (Montepulciano, 3-6 novembre 1994) a cura di V. Fera – M. Martelli, Firenze 1998.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: